A Villa Frescot sulla collina di Torino, all’età di 92 anni, dopo una lunga malattia, è morta Marella Agnelli.

Nata a Firenze da una famiglia dell’aristocrazia napoletana, donna Marella Agnelli Caracciolo di Castagneto aveva sposato l’avvocato Gianni Agnelli il 19 novembre 1953 nel castello di Osthoffen, a Strasburgo, in Francia, dove il padre era il rappresentante diplomatico italiano presso il Consiglio d’Europa.

Madre di Edoardo e di Margherita Agnelli, Marella ha avuto otto nipoti: i fratelli John Lapo, Ginevra, Pietro, Sofia, Maria, Anna e Tatiana.

I funerali, presieduti dal vescovo di Pinerolo, Derio Olivero, si svolgeranno in forma privata a Villar Perosa lunedì 25 febbraio alle ore 11.