È morto lo scorso 2 dicembre, il cuneese monsignor Aldo Giordano, dal maggio scorso nunzio apostolico della Santa Sede presso l’Unione Europea a Bruxelles, dopo l’incarico della nunziatura del Venezuela durato sette anni di servizio.

Foto La Guida

Monsignor Aldo Giordano – che dal maggio scorso era nunzio apostolico della Santa Sede presso l’Unione Europea a Bruxelles (dopo l’incarico della nunziatura del Venezuela durato sette anni di servizio) – è morto nel pomeriggio del 2 dicembre. Giordano si era ammalato di Covid e per diverse settimane dai primi giorni di ottobre era rimasto in rianimazione ricoverato a Lovanio.