La conta delle vittime del Coronavirus, purtroppo, prosegue.

Nella notte tra l’8 e il 9 marzo si sono avuti altri tre decessi. Due pazienti ricoverati presso l’Ospedale Sant’Andrea di Vercelli risultati positivi al Coronavirus: un uomo di 81 anni di Cavallirio (No) e un cinquantenne di Vercelli. Entrambi pluripatologici, erano in trattamento con casco CPAP (un apparecchiatura che eroga aria e mantiene aperte le vie aeree). Si è spenta nella notte, anche una donna di 72 anni di Settimo Torinese, sempre positiva al virus, ricoverata all’ospedale di Chivasso.