Domani (11 marzo) sono in programma le esequie di Rino Riceli e Massimiliano Ferrero, i due dipendenti della Città Metropolitana morti lo scorso 3 marzo in un incidente mentre lavoravano.

Entrambi erano residenti nel pinerolese e uno, in particolare, nel Comune di Villar Perosa, che ha deciso di proclamare nella giornata dei funerali il lutto cittadino tramite l’apposizione delle bandiere a mezz’asta sul balcone del Palazzo Comunale.

Lo ha comunicato sul suo profilo Facebook il sindaco villarese Marco Ventre, commentando in chiusura: “Non si può nel 2021 morire sul lavoro, un lutto, condiviso con il Comune di Pinerolo, che vale per tutte le persone che hanno perso e perderanno purtroppo la vita svolgendo un’attività lavorativa”.