Lo scorso 4 ottobre, il consigliere regionale leghista Valter Marin ha svolto, accompagnato dal primo cittadino Michel Bouquet, un sopralluogo all’imponente paravalanghe (realizzato nel 1716 per difendere la borgata) sul quale necessitano interventi di manutenzione.

Il consigliere regionale Valter Marin

Al termine della visita, il consigliere ha diffuso una nota, nella quale evidenzia come «Bisogna garantire la massima attenzione al manufatto, data la sua importante funzione: oltre a rappresentare un’opera storica unica nel suo genere in tutto il panorama alpino europeo, recuperare il paravalanghe di Pequerel significa soprattutto garantire la sicurezza degli abitanti e delle loro case ma significa anche recuperare orgogliosamente il proprio passato per affrontare con più fiducia il futuro della Montagna Piemontese».

Michel Bouquet, sindaco di Fenestrelle

Per l’ex sindaco di Sestriere «l’attenzione per il territorio montano rappresenta la condizione imprescindibile per la salvaguardia dell’ambiente e la lotta allo spopolamento dei territori alti, che per anni sono stati una risorsa fondamentale per l’economia delle nostre valli che dovranno ritornare ad esserlo».

MARCO MARGRITA