Finisce la scuola e i ragazzi sconsolati non sanno che fare nei tre lunghi mesi senza lezioni? Per fortuna ci sono gli oratori che aprono le loro porte per l’estate.

Battute a parte, gli oratori estivi (che un tempo si chiamavano estate-ragazzi) da anni svolgono una funzione sociale e di animazione assai importante e, nonostante le difficoltà introdotte dalle norme regionali, continueranno a svolgere anche quest’anno.

Il primo oratorio ad aprire i battenti sarà quello di Perosa Argentina lunedì 17 giugno. L’Estate Ciak, giunta alla quarantatreesima edizione, conferma la formula tanto apprezzata negli anni: apertura dalle 8:30 alle 17 ogni giorno (weekend escluso) con giochi, laboratori, teatro, compiti, gite e passeggiate (senza dimenticare pranzo e merenda grazie al supporto della mensa del vicino Centro Anziani). Il titolo di quest’estate sarà “Che gusto c’è? – Una deliziosa eredità”, «basato sul supporto dell’arcidiocesi di Bologna – spiegano gli organizzatori – e si ispirerà al film “La fabbrica di cioccolato”, sviluppando il tema-guida dei sensi». I ragazzi nati tra il 2006 e il 2012 potranno iscriversi – non ci sono quote di iscrizione, ma solo rimborsi spesa per le attività – dal 10 al 14 giugno (orario 15-17) presso l’ufficio dell’oratorio. Non mancherà poi a conclusione dell’oratorio estivo (il 17 luglio) la tradizionale recita con protagonisti tutti i bambini del Ciak, che in genere sono circa 120, assistiti da una quarantina di animatori.

Se la parrocchia di San Genesio fa da apripista, col mese di luglio prenderanno il via anche altre comunità.

A Pinasca Santa Maria Assunta dall’1 al 26 luglio (dal lunedì al venerdì orario 14:17:45) l’oratorio “San Giovanni Paolo II” accoglierà i ragazzi dai 6 ai 14 anni con “La vera bellezza si trova nel cuore”, tema ispiratore quello del cartone Disney “La bella e la bestia”. Le iscrizioni (quota 20 € a settimana) saranno aperte dal 10 giugno (info al numero 0121.800.708). Nessun cambiamento nel formato rispetto al passato: giochi liberi e di squadra, compiti, attività a gruppi e le gite già programmate: a Rivalta per le miniolimpiadi degli oratori (4 luglio), al Salgari Campus (10 luglio), la “tendata” (notte in campeggio) del 18 luglio e al parco Zoom (23 luglio). Chiuderà in bellezza la serata finale (con recita) al salone polivalente (venerdì 26 luglio alle 21).

Anche nella parrocchia di San Rocco (Dubbione) il primo luglio darà inizio all’oratorio estivo: quattro settimane dal lunedì al venerdì con orario base dalle 13:30 alle 18, salvo iniziare già al mattino ogni martedì e giovedì in occasione delle attività di laboratorio e delle gite. Queste ultime saranno il 4 luglio a Real Park di Entracque; l’11 luglio al Castello di Masino, il 18 luglio al Parco La Mandria a cui si sommano un paio di capatine alla vicina piscina “Aequilibrium Summer Village” (9 e 25 luglio). Il primo laboratorio sarà tenuto il 2 luglio dal direttore di “Vita diocesana”, Patrizio Righero per un’introduzione sul giornalismo; quello di martedì 16 luglio, dedicato alla lettura animata, sarà invece curato dall’insegnante di teatro Katia Malan; il 23 luglio, invece, dopo la caccia al tesoro per il paese del mattino, il Grest si sposterà a Pinerolo presso l’azienda “Il sottobosco – liberi frutti”. Particolarità della proposta dubbionese la partecipazione aperta già ai bambini della scuola dell’infanzia e la messa quotidiana in chiusura (il martedì e il giovedì in apertura) delle attività. “Wunder – Misteri nordici” è il titolo del sussidio educativo che accompagnerà la quarantina di partecipanti e i 15 animatori.

 

Nelle prime due settimane di luglio la parrocchia Santa Maria Maddalena di Perrero organizza “Per far festa”, un appuntamento mattutino all’oratorio (8:30-12) per giocare e riflettere sul cibo seguendo la lettera pastorale del vescovo Derio. Non mancheranno le gite e, soprattutto, la serata finale con un piccolo spettacolo in occasione della festa patronale. Per info e iscrizioni: Suor Vittoria: 339.141.54.48 e don Roberto: 334.110.42.59.

A Villar Perosa l’oratorio estivo coinvolgerà un centinaio di ragazzi (classi di età 2006-2013) dall’8 al 19 luglio con “Ragazzi insieme 2019”. Le attività si svolgeranno dalle 8:30 alle 17 con giochi laboratori e compiti: a far da guida per la riflessione e la preghiera ogni giorno sarà un pezzo del film d’animazione “Sing”. Per chi lo desidera saranno offerti gratuitamente pranzo e merenda (nel salone attiguo alla chiesa di Sant’Aniceto). Mercoledì 10 luglio è in programma una gita al Parco Atlantis, mentre il 17 ci sarà la “Caccia al Tesoro”. Le iscrizioni potranno avvenire entro il 2 luglio presso la Eurosoft Srl (accanto al municipio) dal lunedì al venerdì (10-12 e 16-18); non c’è quota di iscrizione, ma è previsto un rimborso spese settimanale di 35 € (con sconto in caso di fratelli).

La parrocchia di Pragelato proporrà l’estate ragazzi dal 22 luglio (aspettando i villeggianti estivi) fino al 10 agosto, per poi mantenere aperto in modo libero l’oratorio fino all’Assunta. Info e iscrizioni 348.661.70.61.