Verso le 22:30 del 20 febbraio in una zona boschiva del comune di Usseaux in borgata Laux, è stato appiccato un incendio che si è diffuso su un fronte di circa trecento metri. I carabinieri di pattuglia sulla Provinciale 23 hanno notato un soggetto che, nelle fasi iniziali dell’incendio e in prossimità del punto di innesco, stava osservando il propagarsi delle fiamme. L’individuo, fermato da militari della Stazione di Fenestrelle e trovato in possesso di accendino privo di coperchio di sicurezza in acciaio, è stato identificato in un somalo di 24 anni, senza fissa dimora.

L”uomo è stato sottoposto a fermo, come indiziato di aver appiccato il fuoco, presso la Casa Circondariale “Lorusso-Cutugno” di Torino.

Le fiamme sono state domate, nelle prime ore della notte, dai vigili del fuoco volontari di Fenestrelle e da volontari AIB di Roure, Alta Val Chisone e Pinasca.

I danni restano da quantificare, ma né persone. né abitazioni hanno subito conseguenze.