Per il terzo anno consecutivo Sestriere ha ospitato lo stage di Ginnastica Ritmica con le ginnaste del Centro Tecnico di Desio, San Giorgio ’79. Un appuntamento di prestigio promosso dall’organizzazione per tutto l’anno in giro per l’Italia in vari appuntamenti sportivi e che ha riscontrato numerose adesioni. A supervisionare gli allenamenti della società c’erano tecniche di alto livello a partire da Camilla Patriarca (ex Farfalla olimpica a Rio 2016), Chiara Marelli e l’insegnate di Danza Classica Milena Porzio. Oltre alle ginnaste del Centro Tecnico, lo stage è stato aperto a tante altre appassionate: sono arrivate oltre 60 atlete per la settimana dall’1 all’8 settembre. Gli allenamenti si sono tenuti all’interno del Palazzetto che, grazie agli ampi spazi, garantisce un’ottima location per queste sportive che utilizzano diversi attrezzi nei loro esercizi: clavette, nastri, cerchi, funi e palle.

A conclusione della settimana si è tenuta una gara “Tools Battle” dove tutte hanno messo in pratica quanto appreso, di fronte alla giuria composta dal sindaco Gianni Poncet, il Campione Italiano di Supermoto, Elia Sammartin (presente al Colle per la gara di Campionato Europeo) e la responsabile tecnica Chiara Marelli. «Sestriere è sempre più la Casa dello Sport ha dichiarato il sindaco – in qualunque sua espressione. Anche le atlete di Ginnastica Ritmica hanno trovato a Sestriere un luogo ideale per allenarsi ed avanzare nella loro preparazione regalandoci un bellissimo spettacolo a fine stage. Siamo molto felici di questa collaborazione con le ginnaste del Centro Tecnico di Desio, San Giorgio ’79 e le aspettiamo il prossimo anno».