L’11 marzo la cerimonia di chiusura a Sestriere ha messo la parola fine alle esercitazioni militari Volpe Bianca CaSTA 2022, in cui la Brigata Taurinense ha raccolto buoni risultati.

 

 

Con la cerimonia di chiusura, sotto una leggera nevicata, a Sestriere oggi – 11 marzo – si è conclusa “Volpe Bianca – CaSTA 2022”, prova annuale del livello di addestramento degli alpini. Quest’anno hanno partecipato tutti i reparti delle Truppe Alpine dell’Esercito, insieme a unità francesi e statunitensi, oltre che a reparti di elicotteri, di artiglieria e di guerra elettronica dell’Esercito.

 

Esercitazioni in quattro fasi

Sono state quattro le fasi dell’esercitazione lungo due settimane:

  • Steel Blizzard, con attività di movimento e combattimento in montagna
  • Winter Rescue, ovvero simulazioni realistiche di interventi di soccorso militare in quota
  • Ice Patrol, gare a squadra di pattuglia (biathlon militare)
  • Ice Challenge, gare individuali di biathlon militare

 

 

La fiaccolata sugli sci

Mercoledì 9 si è svolta sulle piste di Sestriere una spettacolare fiaccolata tricolore con sessanta alpini di tutti i reparti – tra cui quelli della brigata alpina Taurinense – e quaranta maestri di sci del posto.

 

 

Il grazie del sindaco agli Alpini

Ad aprire la cerimonia conclusiva il sindaco di Sestriere, Gianni Poncet, che ha ringraziato le truppe alpine per il loro lavoro e per il supporto ricevuto in occasione dei grandi eventi sportivi organizzati a Sestriere ed espresso vicinanza alla popolazione ucraina vittima della guerra.

 

Due generali alla cerimonia di chiusura

Alla cerimonia di chiusura erano presenti

  • il generale torinese Ignazio Gamba, comandante delle Truppe Alpine;
  • il generale Nicola Piasente, comandante della brigata alpina Taurinense

 

 

3° Alpini primo nella gara di pattuglia per plotoni

Il 3° reggimento alpini di Pinerolo si è classificato al primo posto della gara di pattuglia per plotoni, aggiudicandosi il trofeo “Silvano Buffa”, intitolato all’alpino decorato di medaglia d’oro al valor militare sul fronte greco nella Seconda guerra mondiale. La Taurinense ha conquistato anche il Trofeo “Breusa”, che premia la Brigata Alpina che ha raggiunto il maggior punteggio complessivo nell’esercitazione “Ice Patrol”, sommando i punteggi ottenuti dalle pattuglie dei propri Reggimenti.

 

 

I partecipanti

Nel discorso di chiusura della Volpe Bianca il generale Gamba ha sottolineato l’impegno di tutti i partecipanti:

  • i reparti delle Brigate Julia e Taurinense
  • il Centro Addestramento Alpino
  • la 27ma Brigata da montagna francese
  • la 173^ Brigata aviotrasportata dell’Esercito statunitense
  • i reparti specialistici dell’Esercito Italiano, fra i quali
  • il 4° reggimento Altair
  • il 1° Antares dell’Aviazione dell’Esercito
  • nuclei della Brigata Informazioni Tattiche
  • il 17° artiglieria controaerei Sforzesca
  • il 6° Stormo dell’Aeronautica Militare
  • i partner civili