L’associazione Sciare per Sorridere ha coinvolto nel Corso di Sci di Totta anche i bambini dell’Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini ODV e di una Prima della Scuola Cottolengo di Torino (che si aggiunge a una classe della Frassati).

 

 

 

Sciare per Sorridere allarga il proprio impegno grazie alla nuova collaborazione instaurata con l’Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini ODV, organizzando un corso di sci introduttivo articolato in tre giornate sulla neve di Sestriere e rivolto a un gruppo di bambini e adolescenti guariti dalla malattia.

Il debutto è stato il 20 gennaio

La prima lezione di questa speciale edizione del Corso di Sci di Totta si è svolta il 20 gennaio con un bus che alle 8:30 è partito da casa UGI alla volta dei Sestriere. Al Colle i ragazzi hanno noleggiato l’attrezzatura e partecipato alle lezioni dei maestri di sci delle scuole locali. Dopo la pausa pranzo nel pomeriggio molti hanno continuato a sciare sotto lo sguardo attento e orgoglioso dei genitori che li hanno accompagnati. Stanchissimi e felici sono ripartiti alle 16 per il rientro a Torino.

 

I sorrisi dei bimbi insieme a quello di Totta

«È stata una giornata di svago e di coinvolgimento – spiega lo staff di Sciare per Sorridere – in uno sport che per molti motivi non avevano potuto praticare. Crediamo di aver dato un piccolo contributo alla loro felicità e alla serenità delle famiglie. Abbiamo visto i loro sorrisi insieme ai nostri e a quello di Totta».

Prossime uscite a febbraio e marzo

Terminata questa prima giornata sulle nevi di Sestriere e della Vialattea, le prossime uscite si terranno nel mese di febbraio e di marzo.

Una Classe anche dalla Scuola Cottolengo

Oltre alla giornata dedicata all’UGI, Sciare per Sorridere ha raddoppiato il programma del primo anno del Corso di Sci di Totta grazie all’accordo con la Scuola Cottolengo di Torino che vede coinvolti venti bambini della 1ª elementare. Questo gruppo si è unito lunedì 23 gennaio 2023 a quello dell’Istituto Frassati con i ragazzi sulle piste di Sestriere, sempre seguiti dai Maestri di Sci del Colle.