Beatrice Laurent e Giulia Ronchail hanno ricevuto il 23 luglio al Centro Fondo di Pragelato pergamene e borse di studio, che premiano i loro risultati nello sci nordico.

Consegnati il 23 luglio al Centro Fondo di Pragelato i premi alle giovani promesse dello sci di fondo pragelatese.

Pergamena borsa di studio a Beatrice Laurent

Alla presenza del

  • sindaco Giorgio Merlo
  • del vice sindaco Mauro Maurino
  • del Presidente della Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea Maurizio Beria
  • del Presidente della Fisi AOC Pietro Blengini
  • della pluricampionessa olimpica Stefania Belmondo,

l’amministrazione comunale ha consegnato una pergamena e la Nuova Pro Loco Pragelato una borsa di studio a Beatrice Laurent, classificatasi al 2° posto ai campionati italiani under 18 a Dobbiaco, mass start 15 km e al 3° posto ai campionati italiani under 18, 10 km mass start di Padola.

 

Le borse di studio “Patrick Negro”

Nella stessa occasione Sabina Friquet e Dante Roggia, in rappresentanza dell’ex direzione agonistica della Pragelato Races, hanno consegnato le borse di studio “Patrick Negro”, sempre a Beatrice e a Giulia Ronchail, giunta al 6° posto ai campionati italiani under 14, 4 km individuale e al 2° posto ai campionati regionali a Pragelato under 14, 4 km mass start TC.