Se questo week end Perosa lo dedica alla rievocazione storica di Poggio Oddone e al celebre Plaisentif, anche a Pragelato la settimana prossima sarà protagonista il formaggio alle viole. Che sarà in vendita sabato 25 settembre presso Piazza Pragelatesi nel mondo, in occasione del mercatino dei prodotti tipici, dalle 9 alle 17.

L’assessore Paola Borra

«Il Plaisentif – spiega l’assessore al Turismo, Paola Borra – è un formaggio prodotto unicamente in alpeggio e viene anche denominato “formaggio delle viole” perché il periodo di produzione, giugno e luglio, coincide con il momento di maggior fioritura delle viole. L’iniziativa si è resa possibile anche grazie alla collaborazione con l’Associazione Produttori Plaisentif di Perosa Argentina e al suo Presidente Alex Challier. Saranno presenti all’evento anche molti soci produttori di Pragelato».

.

Sempre nella stessa giornata, in vendita si troverà pure il miele di Pragelato, un millefiori di alta montagna prodotto dal Consorzio Apicoltori Pragelato (composto da una quindicina di apicoltori). Dal 1973 quando fu fondato il consorzio, il miele di Pragelato ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, fra cui le prestigiose “Tre Gocce d’Oro” nella categoria Millefiori al concorso nazionale 2019.

Luca Audibert del Consorzio Apicoltori con alcuni riconoscimenti ottenuti dal miele di Pragelato

Nel mercato del 25 settembre si troveranno in vendita anche le patate novelle – uno dei più conosciuti prodotti tipici di Pragelato – insieme a tutte le specialità che nascono da quel prodotto.