Stamattina – 12 agosto – un sentiero sherpa è stato dedicato nella borgata Chezal a Patrick Negro e Carlalberto “Cala” Cimenti, due grandi alpinisti scomparsi lo scorso febbraio in montagna. Dopo l’intervento dei promotori dell’iniziativa, dei familiari e di alcuni amici dei due alpinisti, sono intervenuti il sindaco di Pragelato Giorgio Merlo e l’Assessore al Turismo Paola Borra (presenti anche il vice sindaco Mauro Maurino e il consigliere comunale Valter Blanc). Nei vari interventi susseguitisi sono emersi i valori forti e sinceri che hanno accompagnato l’intera vita di Patrik e Cala: dall’amore per la montagna al volontariato, dal coraggio alla sfida per nuove avventure, dalla cultura del lavoro alla dedizione alla famiglia.