Continua il dibattito sull’opportunità della “Nuova pista ciclabile Pinerolo-Valli olimpiche”, il cui progetto definitivo, approvato dalla Giunta Comunale lo scorso 10 maggio, è malvisto soprattutto dai commercianti portesi per la perdita di parcheggi che genererebbe lungo la provinciale.

Qualche giorno fa, il 17 giugno, si è costituito a Porte un comitato spontaneo – denominato “Ev…viva Porte” – per opporsi al progetto “Ciclabile“. «Trovare soluzioni per porre rimedio a questo sciagurato progetto che, ricordiamo, impatterà pesantemente anche sul bilancio comunale in quanto l’opera sarà finanziata con un mutuo ventennale» l’obiettivo dichiarato del comitato, il cui consiglio direttivo comprende Fulvio Bertalmio, Roberta Frairia, Simone Gay, Gianluca Nota e il presidente Enrico Giordano. Per maggiori informazioni è possibile contattare il comitato via mail a evviva.porte@libero.it o al numero 0121.303.100 (in orario d’ufficio).