Di incivili è pieno il mondo. E neppure i paesini fanno eccezione. Per questo l’amministrazione di Porte ha fatto spostare i cippi in memoria dei Caduti dal Parco della Rimembranza (accanto al Municipio), all’area di fianco al Cimitero.

«Abbiamo preso questa scelta – sottolinea il sindaco Laura Zoggia – perché in troppi avevano preso l’abitudine di portare i loro cani a fare i loro bisogni sulle lapidi. L’area del cimitero è più decentrata rispetto all’abitato e dovrebbe garantire un maggior decoro ai Cippi».