Novità in vista per i ragazzini (e non solo) appassionati di calcio. Dalla collaborazione tra “Il Podio Sport” – gestore degli impianti sportivi di Porte – e SIA (Individual Soccer Academy) dal mese di aprile a Malanaggio nasce una proposta alternativa per chi volesse migliorare la propria tecnica calcistica.

Una proposta nuova per il pinerolese, ma partita già nel 2017 a Orbassano che si pone per obiettivo – come spiega uno dei responsabili, Paolo Galbiata (allenatore ben noto sia in val Chisone che a Pinerolo) – «non di formare una squadra per un campionato o futuri campioni, ma di allenare in modo divertente le abilità tecniche individuali». Per questo ogni istruttore «si occupa di gruppi di massimo quattro allievi di età omogenea». Inoltre con gruppi numericamente ridotti, all’aperto in uno spazio grande, anche il rispetto delle norme Covid è assicurato.

«I corsi – continua Paolo – sono rivolti a ragazzi dalle Elementari fino anche ai ventenni; in un’ora di allenamento vengono proposte in forma di gioco, con rampe e pedane speciali, situazioni che stimolino una formazione calcistica a 360° (tecnica, situazionale, atletica calibrata, ovviamente, in base all’età)».

A garantire della serietà del progetto la presenza di soli istruttori con patentino Uefa B: oltre a Galbiata, Paolo Ferretti, Baba Jaafar, Cristiano Cataldo e anche un ex professionista come Daniele Martinelli (con trascorsi nella Ternana, nel Vicenza e nel Torino).

Norme Covid permettendo, in una data di aprile ancora da definire, l’Academy organizzerà una giornata a porte aperte per farsi conoscere. Per maggiori informazioni ci sono il sito internet www.soccerindividualacademy.net e le pagine social, e i numeri di telefono: 347.964.00.86 – 339.408.77.67.

GR