Il comune di Pomaretto, oltre alla Festa degli Alberi, il 12 maggio ha inaugurato una panchina viola dedicata alla fibromialgia, presso il parco giochi “Margherita”.

 

 

Nel pomeriggio del 12 maggio, l’amministrazione di Pomaretto ha fatto seguire alla festa degli alberi l’inaugurazione di una panchina viola dedicata alla fibromialgia, davanti al Parco Giochi Margherita.

 

La partecipazione della scuola

All’inaugurazione hanno partecipato le classi della scuola primaria di Pomaretto.

 

Due testimoni per spiegare la fibromialgia

A spiegare ai presenti che cos’è la sindrome fibromialgica hanno pensato Manuela Juvenal e Chiara Garulli dell’AISF, che hanno raccontato le difficoltà di chi soffre di questa patologia ancora non riconosciuta dai Livelli Essenziali di Assistenza.

 

Un dolore che merita riposo

Il sindaco Danilo Breusa ha sottolineato: «Riteniamo sia importante rendere nota la sindrome fibromialgica perché questa patologia e la sofferenza costante che causa a chi ne soffre, non è sufficientemente conosciuta dalle persone.
Con questa iniziativa intendiamo restituire dignità ai pazienti e al loro dolore, un dolore che merita riposo, ma anche e soprattutto ascolto e rispetto».

 

Un parco giochi sempre più bello

La panchina col suo messaggio arricchisce l’area del Parco Giochi Margherita, sempre molto ordinato grazie agli sforzi del “pomarino dell’anno” Ilario Alcalino.