Il cantoniere del Comune di Pomaretto, Antonio Scontus – a tutti noto come Tony -, ha coronato il suo servizio con la meritata pensione.
Lo scorso 30 aprile il sindaco Danilo Breusa e l’amministrazione comunale, in videoconferenza, hanno voluto salutare e ringraziare – a nome anche di tutta la comunità – il dipendente comunale dopo circa ventidue anni di attività svolta presso il Comune di Pomaretto.
Momenti di grande commozione per le parole del sindaco, e per gli interventi del Presidente Nazione dell’Uncem Marco Bussone, del Presidente di Asproflor Renzo Marconi, dei consiglieri e dei dipendenti comunali.

Il Sindaco, affiancato dal suo vice, Giuliano Pascal, ha voluto ricordare le grandi qualità umane di Scontus: «vero punto di riferimento per tutti i cittadini e per gli amministratori, che ha svolto il proprio lavoro con grande impegno, responsabilità, competenza e professionalità. Tony ha offerto il migliore servizio possibile, mostrando un attaccamento ed un’adesione alla causa del bene pubblico che oggi è difficile trovare. Un dipendente che tre anni fa ha ricevuto il premio “pollice verde” di Asproflor per l’impegno dimostrato nella cura e nella manutenzione del verde pubblico».