Sabato 29 maggio alle 15 la Pro Loco di Pinasca ha organizzato un pomeriggio di musica con la Banda degli Angeli a favore degli ospiti del Cottolengo come segnale di vicinanza e di affetto e per recuperare idealmente la tradizionale visita del giorno di Santo Stefano che nel 2020 per via del Covid è saltata.

La Banda degli Angeli (foto di repertorio)

Siccome le norme non consentono ancora un’iniziativa simile all’interno delle RSA, «l’esibizione della Banda degli Angeli avverrà nel salone polivalente e  sarà trasmessa live sulla pagina Facebook ed Instagram della Proloco – spiega il presidente Fabio Sanmartino – in modo da poter essere riprodotto anche all’interno della Piccola Casa del Cottolengo e poter raggiungere virtualmente gli ospiti».

Sarà un’esibizione statica (visto che il ballo non è ancora permesso), il cui ricavato andrà a favore dell’AVC (Associazione Volontari Cottolenghini): «Dovremo adottare tutte le misure di distanziamento e protezione del caso – sottolinea Sanmartino – ma è una ripartenza!»