Nella mattinata del 17 aprile il Direttivo dell’Avis comunale di Pinasca si è riunito presso la sede in Via Bert per affidare al suo interno le cariche sociali. Dopo l’elezione avvenuta in occasione dell’assemblea dei soci nello scorso mese di febbraio, le limitazioni dovute all’emergenza sanitaria avevano impedito agli eletti di potersi radunare.

Tante le conferme: dal presidente (Marco Damiano) e i suoi vice (Marisa Giustetto e Luca Damiano) al tesoriere (Guido Rostagno). Nuovi invece il responsabile dei prelievi (Diego Damiano) e il revisore dei conti (Natalia Pons). Novità anche per la segreteria dove – per le incompatibilità fissate dal nuovo statuto – Laura Damiano (figlia del presidente) non ha potuto mantenere l’incarico che aveva sempre svolto con cura e ha passato la mano a Chiara Galliano. Laura e il marito Andrea Laurenti completano il direttivo come consiglieri.

Giovanni Berger, presidente onorario dell’AVIS di Pinasca

Per il decano dell’associazione, Giovanni Berger (anch’egli rieletto a febbraio), il direttivo all’unanimità ha proposto la presidenza onoraria per ringraziarlo dei tanti anni dedicati all’AVIS (a Pinasca e non solo).