Ritornano quest’anno alcuni tradizionali appuntamenti natalizi di Pinasca: il presepio meccanico a Dubbione, il Sentiero dei Presepi (a Serremarchetto) e il concerto spettacolo di Natale di Costruire Cantando.

 

 

Il presepio meccanico

Alle 15 del giorno dell’Immacolata riaprirà il Presepe meccanico di Dubbione, dopo un anno di sosta per colpa del Covid. Nel frattempo i volontari che lo curano non sono rimasti fermi, anzi lo hanno ampliato.

 

La vita nelle valli a inizio ‘900

Il presepe, ospitato nel vecchio oratorio maschile San Paolo in via Serre, riproduce lo scenario di vita di inizio ‘900 nelle nostre valli.

 

Carbonaie e sciatori

E così tra le novità di quest’anno compaiono le carbonaie fumanti tipiche del vallone di Gran Dubbione, il tradizionale spazzacamino e anche lo sciatore che scende i pendii innevati della val Germanasca.

 

Un premio dalla rivista “Far da sé”

In particolare «quest’ultima installazione – sottolineano orgogliosi i curatori – è stata premiata dalla rivista “Far da sé” a cui abbiamo inviato una dettagliata documentazione delle fasi di lavoro».

 

Una luce verde per accogliere i migranti

Non manca poi un richiamo all’attualità dolorosa: «Due delle case inserite nel presepe hanno alla finestra una luce verde, come succede nelle zone di confine in Polonia. Queste luci indirizzano i migranti verso le abitazioni delle persone che sono disposte ad aiutare, dando loro un riparo temporaneo, cibo e calore. Proprio quello che anche Maria cercava per il suo bambino che stava per nascere». 

 

Orari e info

Dall’8 dicembre il presepe sarà aperto dalle 15 alle 18 tutti i sabati e le domeniche fino al 9 gennaio. Le visite avverranno a piccoli gruppi (obbligo di Green Pass e mascherina).

 

Il Sentiero dei presepi

Dall’8 dicembre fino all’Epifania ritorna anche il Sentiero dei Presepi di Scoprimontagna.

 

L’anello della Big Bench

Quest’anno i presepi preparati con materiali naturali saranno disposti sull’anello del sentiero della panchina gigante a Serremarchetto. Facendo il giro, chi lo desidera potrà anche lasciare il suo presepio, con l’invito a rimuoverlo dopo le feste.

 

Le informazioni

Info: 0121.809.423 – 0121.82.559.

 

Appuntamento con Costruire Cantando

Domenica 19 dicembre, alle ore 17, nel salone Polivalente di Pinasca (via De Amicis 2), Costruire Cantando presenta, in collaborazione con la parrocchia di Dubbione, il tradizionale concerto di Natale, sospeso nel 2020 a causa della pandemia.

La rondine e l’abete

Il concerto vero e proprio sarà preceduto da una prima parte più teatrale con “La rondine e l’abete”, il libero adattamento di una leggenda popolare che farà emergere valori come la solidarietà, l’accoglienza e la riscoperta della natura.

 

Trasmissione streaming per il Cottolengo

In collaborazione con la ProLoco verrà organizzata una diretta streaming con gli anziani ospiti della locale Casa Cottolengo.

 

Prenotazione obbligatoria

Prenotazione al numero: 333.411.87.77 (dalle 18:30 alle 20:30) e Green Pass obbligatori.