Mezzo secolo di iscrizione al Gruppo Alpini di Pinasca hanno meritato a Giovanni Berger il riconoscimento del “Cappellino d’oro”.

Lo scorso 2 luglio, Giovanni Berger – giornalista e colonna dell’associazionismo pinaschese – è stato premiato con il “Cappellino d’oro” per i 50 anni di iscrizione al Gruppo Alpini di Pinasca (di cui è anche Socio Fondatore).

 

Alla premiazione – avvenuta presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza (Cottolengo) di Pinaca- sono intervenuti in rappresentanza del direttivo del locale Gruppo Alpini, Marco e Simone Ghiano e Fabrizio Breuza.

Grazie agli Alpini e al Cottolengo

Giovanni Berger e la figlia Laura ci tengono «a ringraziare di cuore gli Alpini di Pinasca e Suor Monica del Cottolengo per la bellissima sorpresa».