Nella mattina del 15 giugno la chiesa di Ville Cloze (sopra Mentoulles) ha aperto i suoi battenti per la festa patronale di Sant’Antonio da Padova (organizzata dall’associazione “San Giusto Giovani” Mentoulles). La messa cantata ha visto un’ottima partecipazione di parrocchiani, villeggianti e amici di Ville Cloze; presenti tra gli altri il sindaco di Fenestrelle, Michel Bouquet e il “mansìa” del borgo Silvia Clapier. Al termine della funzione, il parroco Johnny Barquero Chavez ha benedetto il pane “fiorito” preparato per l’occasione che è stato offerto ai presenti, mentre sul sagrato il comune di Fenestrelle ha messo a disposizione un gradito rinfresco.

La chiesina di Ville Cloze, dopo l’opera di rifacimento del tetto effettuata nel 2017, avrebbe bisogno di un restauro conservativo interno (abside, navata e sacrestia): il preventivo è di 16 mila euro a fronte dei 2 mila presenti in cassa (avanzati dai precedenti lavori). Chi volesse contribuire potrà farlo depositando un’offerta nell’apposita cassetta oppure con un bonifico all’IBAN: IT21E0200832974001520963097 (causale: Restauro interni Cappella Sant’Antonio di Ville Cloze).