Nella mattinata del 22 luglio, la festa patronale della borgata Laux ha visto la presenza del vescovo di Pinerolo, Derio Olivero, a presiedere la messa nella cappella di Santa Maria Maddalena – «la prima che ha incontrato Gesù risorto» –.

Nella sua omelia, il vescovo ha sottolineato l’importanza di dire grazie e di festeggiare con gli altri in occasione della ricorrenza patronale che raccoglie insieme residenti stanziali e villeggianti. Al termine della funzione, monsignor Olivero, assistito dal parroco Mauro Montolli e da un altro sacerdote, ha benedetto il pane, «una bella tradizione diffusa in tante comunità».

La festa è proseguita con un rinfresco all’esterno – dove molti per via delle dimensioni della cappella avevano assistito alla messa -. Qui il vicesindaco Lidia Sallen ha portato i saluti e i ringraziamenti dell’amministrazione comunale.