Skip to Main Content

In evidenza  

Perosa. I giocattoli sospesi del CST per i bambini meno fortunati

Perosa. I giocattoli sospesi del CST per i bambini meno fortunati
Il CST di Perosa Argentina ha lanciato “Giocattolo sospeso“, una raccolta che abbina l’idea del riciclo con la solidarietà verso i bambini meno fortunati.
Per questo Natale il CST di Perosa Argentina con l’iniziativa “Giocattolo sospeso” ha proposto una raccolta di giochi da destinare ai bambini meno fortunati.

Solidarietà e riciclo

«Giocattolo sospeso – spiega il responsabile Enzo Lagrua – è un progetto che racchiude i diversi significati del Natale». Da un lato «l’importanza della solidarietà verso bambini meno fortunati», dall’altra «l’idea del riciclo di oggetti che molto spesso vengono usati per un periodo e poi abbandonati in qualche angolo della casa».

Distribuzione il 21-22 dicembre e il 4-5 gennaio

E la risposta delle persone non è mancata – «La quantità di giocattoli donati è stata eccezionale. Il territorio, ha risposto con grande generosità» – così il 21 e 22 dicembre e poi il 4 e il 5 gennaio è in programma la distribuzione dei libri e dei giocattoli raccolti.

Contattare il CST

Per motivi organizzativi chi intende andare al CST, in occasione della distribuzione dei doni, è pregato di avvisare prima telefonicamente (0121.520.030 – 335.629.68.01).

Fate conoscere l’iniziativa

«Se conoscete persone che potrebbero beneficiare dell’iniziativa – invita Lagrua -, divulgate questo messaggio e se siete impossibilitati nel raggiungerci, nessun problema ci occuperemo anche della consegna presso il vostro domicilio».

Doni per le strutture socio-educative per minori

Dopo il 5 gennaio, eventuali giochi e libri rimasti, saranno donati alle strutture territoriali socio-educative riservate ai minori. «Anche questo è un modo per creare un senso di comunità e di altruismo».

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *