Con la terza prova di domenica 14 marzo, sul Crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova, si è conclusa l’edizione 2021 dei Campionati Internazionali d’Italia di Motocross.

Romain Febvre, vincitore della MX1

Dopo i round di Riola e Alghero, in terra sarda, la Lombardia ha decretato i campioni delle categorie MX1, MX2, 125. La classe regina della MX1 è stata vinta dal francese Romain Febvre (Monster Energy Kawasaki Racing), la MX2 dall’italiano Nicholas Lapucci (Fantic Factory Team Maddii), la 125 dal norvegese Hakon Osterhagen ((Fantic Factory Team Maddii).

Nella classe 125 presente anche un pilota pinerolese, il giovanissimo Nicolò Turaglio di Inverso Pinasca (KTM Donetto Racing) e il suo fedele meccanico Italo Comba.

Nicolò Turaglio

Nicolò a combattuto gomito a gomito con i più forti piloti europei di questa categoria, vinta dal norvegese Osterhagen, concludendo con un buon ventunesimo posto assoluto.

Valter Ribet