Dalla sera del 28 marzo è chiusa al traffico la Provinciale 170 di Massello per il crollo di un muro di sottoscarpa. I comuni di Salza e Massello hanno organizzato un servizio navetta per la popolazione.

 

Nella giornata del 28 marzo a seguito del crollo di un muro di sottoscarpa al km 3+900 della Strada Provinciale 170 di Massello,  si è svuotato il rilevato di sostegno della carreggiata stradale, creando una situazione di instabilità che ha costretto la Direzione Viabilità 2 della Città Metropolitana di Torino a disporre l’immediata chiusura della SP 170 ai veicoli pesanti.

 

Chiusura dapprima ai mezzi pesanti, poi a tutti i veicoli

Tenuto conto che la Provinciale 170 è l’unica via di collegamento per raggiungere gli abitati di Salza e Massello e delle loro frazioni, inizialmente il transito dei veicoli leggeri è stato consentito nella porzione di monte della carreggiata, a velocità ridotta e con controllo a vista da parte dei cantonieri del Circolo di Perosa Argentina, in modo da consentire l’organizzazione dei trasporti per i giorni a venire da parte della popolazione residente.

In seguito, a partire dalle 20, la SP 170 è stata completamente chiusa al traffico e lo resterà fino al completamento dei lavori di realizzazione di un nuovo sostegno del corpo stradale.

 

I lavori

I lavori iniziati nella mattinata del 29 marzo prevedono la realizzazione di un sostegno con scogliera in massi, fondato sugli affioramenti a piano alveo e adeguatamente reinterrato a tergo. Verranno successivamente rifatti il cordolo portabarriera e la pavimentazione della SP 170.

 

Le cause del crollo

Il crollo del muro di sottoscarpa è stato probabilmente causato dai fenomeni di gelo e disgelo e dall’erosione al piede, dovuta all’azione del torrente Germanasca di Massello, che corre parallelo all’opera di sostegno della strada.

 

Un servizio navetta organizzato da Salza e Massello

Le amministrazioni comunali di Massello e Salza per ovviare ai disagi della popolazione hanno organizzato un servizio di trasporto che si svilupperà dal depuratore di Massello ai rispettivi comuni con le seguenti modalità:

  • le richieste di trasporto dovranno essere tutte comunicate e concordate preventivamente con l’autista Nadir Long al numero 3334927822;
  • discesa con partenza alle ore 7:10 dalla Friulana di Massello ed alle 7:15 dalla piazza di Didiero (da comunicare all’autista entro le ore 20 della sera prima):
  • salita con partenza alle ore 8:30 dal depuratore;
  • discesa con partenza alle ore 15 dalla Friulana di Massello ed alle 15:05 dalla piazza di Didiero;
  • salita con partenza alle ore 16:30 dal depuratore;
  • salita con partenza alle ore 19 dal depuratore.