Skip to Main Content

Territorio  

L'Avvento porta movimento nelle parrocchie

L'Avvento porta movimento nelle parrocchie

Durante l’Avvento in molte comunità le iniziative incalzano. Non solo ma soprattutto per i più piccini ai quali il tempo di Natale appare sempre speciale.

A Dubbione (dopo la prima apertura dell’Immacolata) il 15 dicembre l’oratorio Santa Maria Goretti accoglie il Mercatino dell’Avvento con i lavori preparati dal gruppo Ora et Labora: dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, oltre alle tante idee per un regalo, sarà presente anche un piccolo banco di beneficenza per i bambini. Sempre per i più piccini è pensata la Novena, nei giorni feriali dal 16 al 23 dicembre alle 20, con una storia dedicata e le figurine da ritirare ogni sera.

Nella vicina parrocchia di Santa Maria Assunta il mercatino e il banco di beneficenza curati dal Gruppo Caritas saranno aperto i sabati (dalle 17 alle 19) e le domeniche (10-12) prima di Natale, nonché dopo le funzioni della Novena, prevista dal 16 al 20 dicembre alle 20 nel salone parrocchiale.

Un oggetto del mercatino di Pinasca (Santa Maria Assunta)

Anche a Perosa Argentina novena e bambini viaggiano insieme. Il gruppo giovani ogni giorno, subito dopo la scuola (intorno alle 16:45 in oratorio) si occuperà di curare riflessioni e animazioni adatte ai più piccoli. «Gli unici che borbottano – scherza il parroco Mauro Roventi Beccari – sono i nonni che trovano a mancare il canto delle “profezie”».

A Villar Perosa continua venerdì 13 dicembre – dopo il primo incontro del 6 – l’appuntamento con l’approfondimento della lettera pastorale “Vuoi un caffè?”: dalle 20:45 nella cappellina di Sant’Aniceto non mancheranno riflessioni, l’adorazione eucaristica, Compieta e per chiudere in gloria un buon caffè. La novena, invece, si sdoppierà. O meglio affiancherà alla celebrazione tradizionale – a Sant’Aniceto alle 20:30 (dal 16 all’antivigilia) – tre incontri pomeridiani – il 18, il 20 e il 23 dicembre alle 17 – dedicati ai bambini.

Altre parrocchie più piccoline concentreranno gli sforzi nel fine settimana. A San Germano come a Pragelato – che attende i giorni dopo Natale per ritrovare una maggior partecipazione alle funzioni – fa comunque la sua comparsa nelle messe del sabato e della domenica la Corona dell’Avvento. A Porte, se il programma della Novena non è ancora stato concordato coi parrocchiani, non mancherà neppure quest’anno all’ingresso della chiesa il presepe artigianale curato con l’usuale passione da Federico Gorgellino.

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *