«Sono felice per me, per la mia squadra e per il Giro. Oggi è stata una tappa bellissima!» Così Tao Geoghegan Hart, il vincitore della 20° tappa del Giri d’Italia “Alba-Sestriere”, ha commentato la sua prestazione subito aver tagliato il traguardo ai 2035 metri d’altitudine del Colle.

Un bellissimo sole e il cielo azzurro hanno accompagnato il gruppo, salutato lungo tutto il percorso da un pubblico disciplinato in una tappa che, pur non presentando il Colle dell’Agnello, l’Izoard e il Monginevro, ha stravolto la classifica generale del Giro 2020.

Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) ha regolato in volata Jai Hindley (Team Sunweb) e ora i due sono a pari merito in testa alla classifica generale. Hindley è la nuova Maglia Rosa grazie ai centesimi della cronometro. Sulla linea del traguardo l’inglese ha preso 10″ di abbuono contro i 6″ dell’australiano che aveva però battuto il corridore della Ineos Grenadiers al traguardo volante e preso 3″ di abbuono contro i 2″ di Geoghegan Hart. L’ex leader della generale Wilco Kelderman (Team Sunweb) è arrivato al traguardo dopo 1’35”. Tutto si deciderà domani nella Cronometro conclusiva a Milano, epilogo del Giro 2020.