Dopo un’interruzione di parecchie settimane per rispettare le norme contro la diffusione del coronavirus, riaprirà domenica 17 maggio, il mercato di Perosa Argentina nella parte alimentare/posti fissi, secondo un Piano di Sicurezza, finalizzato a fronteggiare l’emergenza Covid19.

I banchi saranno provvisoriamente riposizionati rispetto agli stalli precedenti, l’area sarà perimetrata e sarà possibile entrare e uscire tramite tre varchi presidiati, posti su viale duca d’Aosta, via XXVIII aprile e Piazza III Alpini. Una complessa operazione, che richiede un impegno non solo economico. “Non è partita prima – spiega l’amministrazione – perché solamente col decreto Regionale n. 50 è stato concesso ai Sindaci di poter chiedere la collaborazione delle Associazioni di volontariato presenti sul territorio”. Così grazie alla  disponibilità di AIB, Alpini, Ecomuseo, FC Perosa, Heracle Gym, Jambo Car, Olympia Karate, Poggio Oddone, Pro Loco, Scienze senza Confini il mercato verrà aperto.L’accesso al mercato “sarà consentito esclusivamente con mascherina e guanti, non si potranno toccare le merci esposte, non ci si fermerà all’interno dell’area se non il tempo necessario agli acquisti e sarà obbligatorio attenersi alle indicazioni dei responsabili presenti all’interno dell’area e ai varchi”.