Di fronte a un virus sconosciuto, la paura è tanta. E a volte si cerca qualcosa a cui attaccarsi per ricavarne un po’ di sicurezza. È un po’ quello che è capitato con le mascherine protettive – che per quanto utilissime – agli occhi di molti sembrano essere diventate una panacea. Se poi il comune non provvede a farne avere ai cittadini, le critiche si susseguono, soprattutto sui social (visto la situazione di isolamento delle persone). In alcuni paesi sono state fornite mascherine (in genere monouso) per ogni famiglia recapitandole direttamente a casa. Non a Villar Perosa, dove l’amministrazione ha operato una scelta diversa. Ma non perché manchino le maschere, anzi!

L’assessore villarese Serenella Pascal

 

Spiega l’assessore Serenella Pascal: ««Il comune ha acquistato tessuto, elastici e i sacchetti dove riporre le mascherine, poi un gruppo di volontari (c’è anche un uomo!), composto da sarte professioniste e da persone che sanno comunque cucire a macchina, ha preparato delle maschere in tessuto doppio di buon cotone molto fitto dove è possibile inserire un filtro (carta forno o tessuto non tessuto)». Maschere che si possono quindi disinfettare e riutilizzare. Una curiosità: «Il Gruppo Paracadutisti di Pinasca ci ha donato alcuni paracadute dall’ottimo tessuto (traspirante e impermeabile) con cui sono state ricavate molte mascherine».

Su come fare ad avere queste mascherine, la Pascal è categorica: «Non manderemo nessuno a casa delle persone – sottolinea l’assessore Serenella Pascal -. Se per caso passasse qualcuno con la scusa di portare mascherine o altro e, peggio ancora, chiedesse anche dei soldi, si sappia che non è il comune che lo manda!» Per averle, senza alcun costo, basta però rivolgersi alla stessa Serenella (349.36.26.321) o ai delegati di quartiere, se non in comune. Oppure «basta chiedere nei negozi: a ognuno di loro ne abbiamo lasciate, proprio per farle avere gratuitamente alla popolazione, in genere sono gli stessi negozianti a proporle ai clienti che ne sono sprovvisti!»

Il municipio di Villar Perosa

I negozi dove trovare le mascherine sono: Alimentari Maura (piazza Centenario Unità d’Italia 9); Tabaccheria-Edicola Tessore (piazza della Libertà); Panetteria Magia del Pane (via Nazionale 78); Erboristeria il Regno di Mezzo (via Nazionale 79); Crai Zancanaro (via Nazionale 53); Ottica Maiorana (via Nazionale 43); Lavasecco Paola (via Nazionale 41); Panetteria Cedrino (via Nazionale 37 ); Tabaccheria Merlo (via Nazionale 35); Farmacia De Paoli (via Nazionale 33); Macelleria (via Nazionale 31); Bianciotto Mangimi (borgata Artero 16).