«Dopo aver distribuito le mascherine a chi lavora in prima linea e a chi agisce tutti i giorni a stretto contato con il pubblico – ha comunicato il sindaco di Pragelato, Giorgio Merlo -; dopo averle consegnate agli over 65 attraverso la Croce Verde, i vigili urbani e i mansia delle varie borgate, adesso saranno distribuite progressivamente a tutti i cittadini tramite la collaborazione dei commercianti».

Il sindaco di Pragelato, Giorgio Merlo

Le mascherine lavabili sono arrivate grazie ad un’iniziativa assunta dai comuni della Unione Montana Via Lattea. «Crediamo sia un fatto importante – prosegue Merlo – che tutti i cittadini possano avere questi strumenti indispensabili, e sicuri, per poter affrontare e battere questa drammatica emergenza sanitaria».

Il municipio di Pragelato

«Credo sia doveroso aggiunge il primo cittadino – ringraziare tutti i volontari di Pragelato, oltre alla Croce verde e ai vigli urbani, che in questa fase si stanno prodigando per alleviare le difficoltà di tutti i cittadini, in particolare di quelli più deboli e vulnerabili».