In un messaggio sul sito comunale, il sindaco di Pomaretto, Danilo Breusa, fa il punto della situazione sanitaria nel paese alla vigilia di Pasqua. Sono quattro i casi di residenti positivi, a cui si sommano sei persone in quarantena. Solo una persona è ricoverata all’ospedale di Pinerolo in terapia intensiva (ma con segnali di miglioramento), mentre gli altri casi (due senza sintomi) sono nella propria abitazione. Nell’Ospedale il reparto di lungo degenza è stato destinato temporaneamente ai degenti con Covid-19; nel reparto di CAVS ai ricoverati sono stati fatti i tamponi e al momento non risultano casi positivi.

Il sindaco di Pomaretto Danilo Breusa

Oltre alle informazioni dovute, Breusa non dimentica, formulando gli auguri alla cittadinanza, di ringraziare tutte le persone impegnate e messe a dura prova dall’emergenza epidemia: personale sanitario, Carabinieri, Protezione Civile, dipendenti comunali, insegnanti. E non dimentica neppure i bambini (che “stanno facendo un grande sacrificio a restare a casa”) ai quali annuncia “una sorpresa” (per quelli fino a dieci anni).

Qualche sorpresa è riservata anche all’ospedale: il giorno del Sabato Santo la Protezione Civile ha programmato la consegna di numerose uova di Pasqua, mentre l’amministrazione comunale – a seguito di una donazione – metterà a disposizione due tablet (uno per piano) per permettere ai pazienti di comunicare tramite video messaggio con i parenti a casa.

L’ospedale di Pomaretto