Da oltre due mesi l’emergenza sanitaria ha imposto la chiusura dapprima delle scuole e poi di molte altre attività. Per i bambini l‘isolamento forzato non è meno duro che per gli adulti, anche se la didattica domiciliare grazie agli sforzi di insegnanti (e genitori) ha permesso loro in qualche modo di proseguire l’anno scolastico.


A Pomaretto l’amministrazione comunale, in accordo con le insegnanti della locale scuola primaria, ha deciso di proporre un’iniziativa a fine ricreativo per i bambini, dando vita al progetto “Disegna la tua mascherina”. Visto che nei prossimi mesi l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale abbinato al distanziamento tra le persone continuerà, il sindaco Danilo Breusa ha pensato di lasciare alla fantasia dei ragazzi pomarini la realizzazione dei disegni da stampare sulle mascherine che saranno usate negli uffici comunali e durante le sedute del consiglio di Pomaretto. Della produzione e alla stampa delle mascherine si occuperanno le ditte Fotografica Gariglio e Biamino Tendaggi (ambedue di Perosa Argentina). I disegni che prenderanno parte al concorso avranno per tema proprio il paese di Pomaretto: “tutto quello – scrive l’amministrazione nel bando – che di più bello a un bambino viene in mente per rappresentare in modo semplice e stilizzato il territorio che abitualmente li circonda durante le normali lezioni scolastiche”.

Una volta ricevuti tutti i disegni (che saranno presentati in modo anonimo dalle insegnanti) via mail, saranno selezionati i più belli e originali (uno per ogni classe) che saranno stampati sulla mascherine. Domenica 17 maggio la data ultima per inviare i disegni via mail (all’indirizzo che le insegnati comunicheranno ai genitori).