Riprenderanno, sia pure con delle limitazioni, le attività di vendita nei mercati settimanali di Perosa (non quello domenicale almeno fino a dopo il 3 maggio). Quello di frutta e verdura del mercoledì riaprirà a partire dal 22 aprile, mentre quello ittico del giovedì a partire dal 16 aprile. Si svolgeranno con orario ridotto per una clientela formata solo da residenti perosini e potranno prendervi parte saranno solo gli operatori del settore alimentare titolari di posteggio fisso nei tali mercati. Al mercato ortofrutticolo le bancarelle potranno sistemarsi dalle 14, mentre l’orario di vendita andrà dalle 15 alle 18; il mercato del pesce si svolgerà invece dalle 9 alle 12 (gli operatori potranno accedere dalle 8). Oltre a non poter accedere all’area di vendita prima dell’orario stabilito, i clienti (uno per nucleo familiare) dovranno mantenere sempre una distanza interpersonale di almeno un metro ed essere provvisti di mascherina e guanti.

A controllare gli accessi per evitare assembramenti, oltre all’uso di transenne, provvederà la polizia locale. In ogni caso all’area mercatale del mercoledì le persone ammesse contemporaneamente saranno al massimo quattro, il mercoledì invece il limite sarà di due persone. L’inosservanza delle prescrizioni da parte dei clienti o dei commercianti, provocherà la sospensione immediata del mercato sia del giorno sia delle settimane a seguire.