Spesso nei paesi piccoli si nascondono tesori di generosità. È il caso di Fenestrelle, dove diverse associazioni (e numerosi cittadini) ne hanno dato prova.

Se è notizia degli scorsi giorni la donazione di 200 euro da parte della Pro Loco alla Croce Verde di Perosa Argentina, non va dimenticato come già la locale sezione Avis e l’associazione culturale “La Benno Pleno” avevano fatto altrettanto. Segni della riconoscenza che la Croce Verde si è guadagnata negli anni con la sua attività istituzionale e, in questo periodo di epidemia, con il suo impegno straordinario con la consegna della spesa e dei farmaci (e non solo a Fenestrelle).

Continua nel frattempo fino al 19 aprile la raccolta fondi tra i cittadini, che potranno lasciare un loro contributo per la Croce Verde in alcuni negozi (Alimentari Fratelli Borel, Panetteria Pasticceria Zanin e Farmacia Santa Rita) che fanno da punti di raccolta.