Sabato 6 luglio ha raggiunto Porte il corpo Musicale di Vigo-Darè insieme al vice-sindaco di Porte di Rendena (provincia di Trento), Riccardo Dorna per un gemellaggio di amicizia. con il comune di Porte e con la Banda di Frossasco.

A Frossasco alle 21, i musicisti trentini con la Banda di Frossasco (anch’essa parte del gemellaggio) si sono esibiti in concerto. L’indomani dopo una visita del Forte di Fenestrelle, gli ospiti hanno partecipato al tradizionale pranzo organizzato dal gruppo ANA di Porte alla Fontana degli Alpini. Come segno di buonaugurio la delegazione di Porte di Rendena ha vinto la macchina del caffè messa in palio dalla sottoscrizione a premi «Così ogni volta che la useranno – ha commentato il sindaco di Porte, Laura Zoggia – penseranno a noi».

I due paesi di Porte sono accomunati dalla posizione all’inizio delle rispettive vallate e dalla vicinanza di famose stazioni sciistiche come Sestriere e Madonna di Campiglio. Il comune di Porte di Rendena, nato nel 2016 dalla fusione di tre paesi Villa di Rendena, Vigo Rendena e Darè, è stato scoperto per caso da Laura Zoggia: «Cercando Porte su google, in genere c’eravamo solo noi, nel 2017 mi salta fuori quest’altro comune. Incuriosita li ho contattati e abbiamo deciso insieme di incontrarci e conoscerci». Un rapporto di amicizia che nasce in modo spontaneo, senza essere legato ai vincoli di un gemellaggio ufficiale.

«Nella loro amministrazione comunale – racconta la Zoggia – sono tutti molto giovani, con tanto entusiasmo e voglia di fare, anche il loro sindaco, Enrico Pellegrini, sarebbe voluto venire, ma i suoi bambini non sono stati bene e ha dovuto rinunciare». Nonostante la distanza «ci siamo trovati subito in sintonia e ci siamo ripromessi di ricambiare la visita a settembre-ottobre, quando per loro è bassa stagione turistica ed è più semplice accoglierci».

G.R.