Lo ha annunciato il sindaco Giorgio Merlo: «Anche a Pragelato è entrato in funzione il controllo della velocità sulla SP23». Non per far cassa ma per «creare un effetto deterrente per tutti coloro che percorrono il centro abitato a velocità inaccettabili e, di conseguenza, pericolose per la stessa incolumità dei cittadini».

E prossimamente i controlli forse si allargheranno: «Come Amministrazione stiamo valutando di estendere nel futuro l’installazione di tali dispositivi, sempre sulla SP23, nelle zone di Soucheres Basses e Traverses. Il tutto sempre a tutela e garanzia dei cittadini».