Ripartono sabato 12 marzo le visite di talco dell’Ecomuseo delle miniere e della val Germanasca.

 

Dopo la consueta pausa invernale l’ecomuseo riprende l’attività di visita alle miniere di talco. Da sabato 12 marzo sarà nuovamente possibile effettuare i percorsi in sotterraneo.

 

Visite nei week end e festivi

Al momento le visite si potranno fare nei fine settimana e nei giorni festivi.

 

In settimana per gruppi di otto persone

L’ecomuseo ha, tuttavia, mantenuto la possibilità di consentire la visita anche nei giorni feriali per gruppi, scuole o per singoli e famiglie al raggiungimento di almeno otto partecipanti.

 

Un segno di “normalità”

L’apertura dell’ecomuseo vuol essere un primo segno di ripartenza e ripresa della “normalità” per le attività culturali e turistiche della Val Germanasca, in quest’ottica sono in fase di calendarizzazione diversi eventi e nuove iniziative che andranno a rafforzare il già vasto panorama di proposte presenti sul territorio.