Nella mattina del 31 maggio, il salone polivalente ha accolto la scuola primaria Hurbinek di Pinasca, la primaria di Inverso e i piccoli della “Cipì”, la scuola dell’infanzia pinaschese per l’ormai tradizionale “festa della repubblica dei ragazzi“.

Dopo l’inno nazionale e i saluti del sindaco di Pinasca, Roberto Rostagno e di Guido Rostagno, presidente dell’Anpi – che ha organizzato l’iniziativa -, è stato il turno dei bimbi con dei momenti teatrali e musicali. Dapprima la Cipì, seguita dalla scuola di Inverso (purtroppo per l’ultima volta, essendo destinata a chiusura) e dalle classi prima e seconda della Hurbinek. Al termine degli spettacoli, il neo sindaco di San Germano, Andrea Garrone ha spiegato a misura di bambino il significato della Repubblica, della Costituzione e il contesto storico in cui nacquero.

Terminata la festa con l’inno europeo, i bambini si sono spostati alla vicina scuola Hurbinek per una merenda offerta dall’Anpi.