Screening per la Prevenzione Oncologica il 4 maggio alle 17:30 a Torre Pellice per la promozione della salute di tutta la comunità nell’ambito del progetto Interreg-Alcotra  “Cuore Solidale”.

 

 Appuntamento mercoledì 4 maggio, alle ore 17:30, alla Biblioteca “Resistenze: storia e memoria” di Torre Pellice, con un incontro dedicato al tema dello screening come strumento per la prevenzione oncologica. 

 

Un progetto Alcotra

A intervenire, esperti e medici dell’ASL TO3, a fianco delle realtà che hanno contribuito alla realizzazione della serie di appuntamenti del Progetto Alcotra “Cuore Solidale”, in cui questo nuovo incontro si colloca. La serata ha ricevuto il patrocinio del Comune di Torre Pellice.

 

Nuovi servizi socio-assistenziali sul territorio

Sono infatti quindici gli incontri con le comunità dei territori alpini e con i comuni dell’area della Città Metropolitana di Torino, Valle Susa, Valsangone, Pinerolese e le Valli Chisone e Germanasca, con l’obiettivo di diffondere la consapevolezza della presenza di nuovi servizi socio-assistenziali sul territorio che operano nell’ambito della promozione della salute e del benessere. Gli incontri, gratuiti e aperti a tutti, coinvolgono le farmacie locali in quanto luoghi condivisi, tramite quotidiano con pazienti e popolazione locale.

 

Il progetto “Cuore solidale”

Il progetto “Cuore solidale” parte dal dato che nelle aree rurali  o nei piccoli comuni si registra un numero inferiore di servizi socio assistenziali rispetto ai principali centri urbani. A questo si aggiunge un costante trend di invecchiamento della popolazione e quindi un’esigenza crescente di servizi essenziali capillari e che abbiano come diretta conseguenza un miglioramento della qualità della vita. Il progetto vuole fare rete con i principali attori del territorio, con i distretti sanitari territoriali, con i consorzi, le associazioni e le cooperative e promuovere, oltre a nuovi servizi, anche una migliore informazione su temi riguardanti la salute.