Dopo tre anni Bricherasio ha ospitato di nuovo “Motori e solidarietà”, che radunando molte auto storiche ha raccolto denaro in particolare a favore di un piccolo malato di distrofia muscolare.

Sabato 4 e domenica 5 giugno a Bricherasio si è tenuto “Motori e solidarietà”, manifestazione dedicata ai motori e alla beneficenza.

 

Ritorno dopo tre anni

L’evento che mancava ormai da tre anni, ha ripreso con enorme entusiasmo portando in paese macchine da rally, storiche, quad e fuoristrada.

 

In aiuto a un bambino malato di distrofia

Quest’anno l’evento era centrato sull’aiuto a Nicolò, un bambino con distrofia muscolare che necessita di un mezzo per il trasporto. Altra parte del ricavato servirà alla Croce Verde di Bricherasio per l’acquisto di sedie motorizzate e peri  bambini dell’Ugi pinerolese.

 

Gli organizzatori

La manifestazione solidale è stata organizzata da:

  • Comune di Bricherasio
  • Proloco
  • negozianti
  • Croce Verde
  • Associazione “Noi ci siamo”
  • Associazione “Freedrift” delle Valli di Lanzo

 

Un evento unico in valle

Un evento unico in Val Pellice, dove porta ogni anno sempre più persone e proprietari di vetture a far girare le loro macchine per uno scopo benefico.

Articolo e foto Christian Bosio