“Foyer: una comunità per la comunità” è un progetto avviato grazie ai fondi FEASR (Fondo Europeo Agricolo Per Lo Sviluppo Rurale) e del GAL Escartons e Valli Valdesi che vede quale capofila il Servizio Adulti e Territorio (SAT) della Diaconia Valdese Valli.

Diversi i partner coinvolti: il C.I.S.S. Consorzio Intercomunale Servizi Sociali Pinerolo; l’ASL TO3 (SerD e Distretto Pinerolese) e alcune aziende agricole del territorio (Cascina Serabial di Bricco Cinzia, Azienda Agricola Bonansea Luca e l’Azienda Agricola Piccoli Frutti di Margiacchi Stefano).
Fondamentale il supporto della Federazione Provinciale Coldiretti Torino, Comune di Angrogna, Chiesa Valdese di Angrogna, Centro Culturale Valdese e Scuola Primaria e dell’Infanzia di Angrogna.

L’esterno del Foyer

Il progetto, che ha la durata di 18 mesi (dicembre 2020 – giugno 2022), ha risposto al bando pubblico 16.9.1‘progetti di agricoltura sociale’ pubblicato dal GAL Escartons e Valli Valdesi in cui è emersa l’esigenza di potenziare l’accessibilità ai servizi, quali i servizi sanitari e sociali, migliorando così la qualità di vita dei residenti, in un’ottica di promozione sociale e di sviluppo di comunità aperte e solidali.

L’obiettivo generale è di sostenere le aziende agricole del territorio nella sperimentazione di innovativi metodi di agricoltura sociale, tramite il rafforzamento della rete tra soggetti agricoli e sociale privato e pubblico, con conseguente ricaduta economica e sociale per aziende e territorio in modo da creare un welfare di comunità. Cioè un modello partecipato e creativo di sviluppo locale sostenibile, dove le persone condividono le proprie idee, le esperienze e le competenze, implementando politiche sociali innovative all’interno della comunità di riferimento.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.xsone.org|dvv.diaconiavaldese.org o le Pagine FB – XSONE | Servizio Adulti e Territorio oppure telefonare al 360.102.65.71.