Il Servizio Giovani e Territorio della Diaconia Valdese in collaborazione con il Comune di Torre Pellice continua le iniziative legate al Future Lab e lancia un contest a premi dal titolo #ilfuturodeisogni sul social network Instagram. Con Future Lab si intende un metodo partecipativo basato sull’ascolto condiviso e sulla cittadinanza attiva, affrontando limiti e paure presenti per coltivare un futuro possibile. Il concorso parte da sette stimoli per dare la possibilità ai giovani di parlare del futuro e dato il periodo di difficoltà che si sta vivendo, si è deciso di raggiungere i giovani a distanza.

Si comincia il 29 marzo e ogni due settimane verranno pubblicati temi diversi e nuovi spunti di riflessione. Per partecipare è necessario avere tra i 15 e i 29 anni ed essere residenti nella Val Pellice o in un comune del Pinerolese. I ragazzi e le ragazze avranno due settimane per pubblicare sul proprio profilo la foto o il video che risponda al tema proposto e includa sia l’#ilfuturodeinostrisogni sia il tag @getdiaconiavaldese. Se qualcuno non avesse un profilo Instagram ma volesse comunque partecipare, può inviare l’elaborato alla mail bchiappino@diaconiavaldese.org e l’immagine o il video verranno pubblicati sulla pagina @getdiaconiavaldese con il nome della persona che l’ha inviata. Il secondo venerdì successivo alla pubblicazione del tema, alle ore 12 verranno contati i like sotto ogni post partecipante e chi avrà più ‘Mi Piace’ si aggiudicherà un premio messo in palio.

I premi individuati sono dei libri offerti dalla Biblioteca Comunale di Luserna San Giovanni, delle stampe realizzate durante il laboratorio AmanoAmano di Villa Olanda e un soggiorno per due persone presso l’Ostello Villa Olanda a Luserna San Giovanni.

Federico Depetris