Duilio Canale, da buon sindaco dell’era social, ama postare su Facebook le belle notizie che accadono a Luserna San Giovanni (in questo periodo rattristato dall’emergenza sanitaria), anche per dire grazie a nome dell’amministrazione comunale.

Il 30 marzo il primo cittadino di Luserna ha potuto raccontare “tre bellissime azioni” con protagoniste la ditta Caffarel, che “ha donato al comune 500 uova pasquali“; la Ferramenta Arti e Mestieri che ha donato 600 mascherine e l’Associazione Allevatori di Luserna San Giovanni che “ha elargito la somma di euro 500 per l’acquisto di dispositivi di protezione individuali”.

Il sindaco di Luserna San Giovanni, Duilio Canale

Per quanto riguarda le uova di cioccolato “il comune, con l’ausilio della Protezione Civile ha provveduto a distribuirle a case di riposo e comunità sia per gli ospiti che per il personale, alla Croce Rossa e forze di polizia ed ad altri enti”, mentre le mascherine di Arti e Mestieri saranno distribuite “alle comunità del territorio (non alla popolazione)”.