Nella giornata odierna  il Comune di Luserna San Giovanni distribuise ad ogni famiglia del territorio  una mascherina lavabile a 90 gradi e sanabile con alcool per arginare la diffusione del Covid-19. l’attività di distribuzione è a cura dell’AIB locale, Protezione civile e dei Vigili del Fuoco Volontari di Luserna. Questo è stato possibile grazie alle numerose donazioni che nei giorni scorsi sono giunte al comune da diverse componenti della comunità lusernese, che sono state puntualmente segnalate sul sito facebook dell’Amministrazione comunale. Il sindaco Duilio Canale, ha fatto sapere che nessuno suonerà il campanello per consegnare le mascherine ma che esse saranno messe direttamente nella buca delle lettere dei cittadini. Solo quelle che riportano chiaramente il nome degli abitanti.