Sabato 7 luglio , in occasione del Palio del Pappagallo, sfida di tiro alla balestra antica da banco della Compagnia Balestrieri di Roccapiatta, a Prarostino ci sarà la Serata Medioevale giunta alla sua diciassettesima edizione.

La serata è realizzata dalle associazioni prarostinesi con il patrocinio del Comune di Prarostino.

Alle ore 20,00 si spengono le luci e si apre la porta del tempo nel centro storico di San Bartolomeo a Prarostino.

La Serata Medioevale accompagna i visitatori nell’epoca in cui le balestre da banco erano in uso come armi da difesa nelle varie compagnie che difendevano castelli e fortezze.

Il Palio del Pappagallo è nato con la nascita della compagnia nel 1975 e vede sfidarsi Prustin d’Amount e Prustin d’Aval, che si contendono con due serie di tiri l’ambito trofeo, un pappagallo di ceramica.

Dalle ore 20,00 si mangia e si beve nei punti ristoro. Alle 21,30 parte il corteo medioevale composto da sbandieratrici, tamburini, dame e balestrieri che dalla piazza del Comune raggiungono l’arena di tiro alla Balestra. Alle 22,00 inizia il Palio.

Per chi invece ama la musica nella Chiesa Cattolica alle 22,00 si tiene un concerto d’arpa con musiche medioevali e celtiche con il Duo Harpalium composto da Fulvia Barotto e Claudio Bonetto.

E per i più piccoli animazione, giochi e creatività a tema medioevale organizzati da “I Birichini”.

Domenica 8 luglio, sempre a Prarostino, nell’arena di Tiro alla Balestre alle ore 15,30 si tiene un torneo amichevole LITAB (Lega Italiana Tiro alla Balestra) tra la compagnia di casa, i Balestrieri di Roccapiatta, e la compagnia ospite, la compagnia di Ventimiglia.

Gigliola Foschiano