In Piemonte i saldi estivi partiranno sabato 3 luglio e dureranno 8 settimane anche non continuative.

La decisione è arrivata ieri (3 giugno) con l’approvazione da parte della Giunta regionale dell’apposita delibera, a firma dell’assessore al Commercio, Vittoria Poggio. Il tutto dopo un confronto con Liguria, Lombardia ed Emilia con cui si è concordato uno stesso giorno per l’inizio delle vendite. Il via libera agli sconti riguarda tutte le categorie merceologiche, e senza distinzione tra commercio in sede fissa e commercio online.

L’assessore regionale al Commercio, Vittoria Poggio

«Con un mese di anticipo – ha sottolineato l’assessore alla Cultura, Commercio e Turismo, Vittoria Poggio – le aziende potranno programmare meglio la stagione. Adesso confidiamo nella ripresa dei consumi da tempo fermi. Alcuni segnali sono incoraggianti, ci auguriamo che questa tendenza possa proseguire e anzi crescere».

La decisione della Giunta è stata accolta favorevolmente dalle principali associazioni di categoria con le quali era stato avviato un confronto nelle settimane scorse.