La Regione Piemonte ha stanziato per le associazioni di volontariato e i gruppi comunali di Protezione civile 750mila euro per interventi relativi al potenziamento della logistica e alla manutenzione delle sedi operative.

È di 750 mila euro il contributo stanziato in questi giorni dalla Regione Piemonte per le associazioni di volontariato e i gruppi comunali di Protezione civile.

 

Le dichiarazioni dell’assessore Gabusi

«Nonostante le difficoltà di bilancio e del periodo pandemico – sottolinea l’assessore alla Protezione civile della Regione Piemonte Marco Gabusi -, siamo riusciti negli ultimi giorni dell’anno ad approvare un sostanzioso pacchetto di contributi a favore delle associazioni di volontariato di primo livello e dei gruppi comunali/intercomunali di Protezione Civile iscritti all’elenco territoriale regionale per gli assi di intervento relativi al potenziamento della logistica e alla manutenzione delle sedi operative».

 

Contributi a 80 gruppi e associazioni

Il contributo è suddiviso in 345 mila euro destinati a 43 associazioni e 405 mila euro a 37 Gruppi Comunali di volontariato, per un totale di 80 realtà legate alla Protezione Civile piemontese in diversi settori: dal soccorso, alle unità cinofile, ai piloti, alla Croce Rossa, alle radio emergenze e molti altri.