Le Assemblee dei Comuni Soci rispettivamente di Acea Pinerolese Industriale S.p.A. (API), di ASST e di Acea Pinerolese Energia Srl (APE), tenutesi il 26 giugno tramite videoconferenza, hanno approvato all’unanimità i rispettivi bilanci 2019 e hanno stabilito la distribuzione ai Comuni Soci, sommando i dividendi delle società API e APE, di 2.254.083 €, che si tradurranno in servizi per i cittadini, grazie a una gestione efficiente delle società.

Acea Pinerolese Industriale SpA ha chiuso l’esercizio 2019 con un utile netto di 2.311.295 €. L’Assemblea dei soci ha deciso di distribuire circa il 70% degli utili distribuibili (dopo accantonamento a riserva legale), pari a 1.529.583,60 €.

Acea Pinerolese Energia Srl ha chiuso il 2019 con un utile netto di 1.458.734 €. L’Assemblea dei soci ha deliberato la distribuzione di circa il 50%, pari a 724.500 €

Il Gruppo Acea si conferma una realtà con conti in salute ed efficiente che è in grado di crescere in uno scenario di settore in continua mutazione, stando sempre al passo con i tempi o talvolta anticipando le evoluzioni.

L’attenzione costante all’innovazione e alla ricerca la rendono un’eccellenza nel panorama nazionale sul fronte dell’energia e della virtuosa concretizzazione di un modello di economia circolare sempre più avanzata.

Proprio in questi giorni, Acea Pinerolese è stata messa in evidenza a Roma nel corso della presentazione del Rapporto Nazionale di Legambiente “Comunità Rinnovabili” come modello virtuoso a livello nazionale con il progetto per realizzare una comunità energetica nell’ambito della Oil Free Zone “Territorio Sostenibile”.